vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Unione Montana dei Comuni della Valsesia appartiene a: Regione Piemonte

WECARE - Avviso Pubblico per la co-progettazione

WECARE - Avviso Pubblico per la co-progettazione

WECARE - Avviso Pubblico per la co-progettazione

29 ottobre 2018

WeCaRe - Avviso Pubblico per la co-progettazione:
C’è tempo sino al 5 novembre per partecipare alla selezione promossa dall’Unione Montana dei Comuni della Valsesia per enti del Terzo Settore e Associazioni di volontariato che vogliano co-progettare azioni innovative per il welfare territoriale.

La Regione Piemonte con D.D. n. 134 del 23/02/2018 ha ammesso il progetto preliminare presentato dalla partnership composta dal Comune di Vercelli quale Ente Capofila, e dagli altri “Enti Gestori Pubblici Partner”: Consorzio Intercomunale per la Gestione dei Servizi di Assistenza Sociale C.I.S.A.S. Santhià, il Consorzio per l'Attività Socio - Assistenziale C.A.S.A. Gattinara e l’Unione Montana dei Comuni della Valsesia del Distretto di Coesione Sociale e ora si accede alla seconda fase del Bando Sperimentazioni di Azioni Innovative di Welfare Territoriale, ovvero alla predisposizione e presentazione del Progetto Definitivo, attraverso la selezione di uno o più partner privati con il metodo selettivo della cd. “co-progettazione”, che dovrà prevedere sperimentazioni nate sui territori capaci di declinare nel concreto approcci innovativi e che seguano i principi e le scelte strategiche dettate dalla Regione Piemonte nel Position Paper.
Invito a partecipare alla procedura ad evidenza pubblica per la co-progettazione finalizzata alla “SPERIMENTAZIONE DI AZIONI INNOVATIVE DI WELFARE TERRITORIALE” per l’individuazione dei partner con cui formalizzare una scrittura privata autenticata per la presentazione del Progetto a valere sul bando “Sperimentazione di azioni innovative di welfare territoriale della Regione Piemonte”.

Le attività di co-progettazione avranno presumibilmente inizio già nella prima metà del mese di novembre 2018, subito dopo la selezione.

L’obiettivo specifico riguarda l’individuazione di soluzioni che integrino lotta allo spreco, cultura del riciclo e del riuso, riscoperta dei mestieri artigiani e creazione di nuovi posti di lavoro.

Allegati